Come usare Clubhouse su Android

Clubhouse, l’ormai noto social audio, è un’applicazione che è stata sviluppata per iOS. Com’è noto il brand sta correndo ai ripari per produrre (nel più breve tempo possibile) la versione per Android.

Senza dilungarci su raccontare “cos’è Clubhouse”, lo faccio attraverso un video..

Ma nel frattempo, esiste un modo di provarla per gli utenti che non hanno un iPhone?

Come si usa Clubhouse su Android?

Per installare Clubhouse su Android è possibile utilizzare un applicazione non ufficiale (attraverso l’installazione di un apk) che permette di usare il social audio nelle sue funzionalità di base.

NOTA: si tratta di un’applicazione di Clubhouse non ufficiale che non è a disposizione su Google Play, che verrà mantenuta fino al rilascio della versione ufficiale per Android. Consiglio di leggere bene tutti i punti e le note che seguono.

Come si inizia ad usare Clubhouse?
Il progetto è disponibile e “open” (è possibile visionare ogni riga di codice) su GitHub: http://bit.ly/clubhouse-android-github
Come viene spiegato, si tratta di un “porting” che deriva dall’utilizzo delle API di Clubhouse messe a disposizione da un altro progetto, sempre disponibile su GitHub.

Istruzioni passo passo

Le nuove funzionalità del porting di Clubhouse
Le nuove funzionalità del porting di Clubhouse
Le nuove funzionalità del porting di Clubhouse
  • Installare l’apk. Se il sistema non lo permette, è necessario abilitare l’installazione manuale (di app che non derivano da Google Play). Questa operazione è altamente sconsigliata se non si conosce l’origine del file.
  • Accedere con i dati richiesti. Al primo accesso, un messaggio indica che usando un’app non ufficiale l’account potrebbe essere “bannato”. Il rischio c’è; io la sto usando da diversi giorni senza problemi.
  • Ottenere l’invito da un utente Clubhouse (il funzionamento dell’applicazione funziona ancora solo per invito).
  • A questo punto, si potrà accedere ed utilizzare il social.
Un esempio di Room su Clubhouse utilizzando il porting per Android
Un esempio di Room su Clubhouse utilizzando il porting per Android
Un esempio di una room su Clubhouse utilizzando il porting per Android

Le funzionalità a disposizione del “porting” per Android

Il “porting” è stato realizzato in pochissimo tempo, con il solo scopo di far accedere gli utenti prima della release ufficiale, quindi non ha tutte le funzionalità, e l’estetica non è il massimo. Seguono tutte le features a disposizione.

  • Login
  • Registrazione
  • Accesso alle Room attraverso link diretti che altri utenti condividono
  • La visualizzazione del feed delle Room
  • L’ascolto delle conversazioni e la possibilità di intervenire
  • L’alzata di mano (per richiedere di intervenire)
  • L’accettazione quando un moderatore richiede l’intervento
  • L’aggiornamento in real-time dell’elenco dei partecipanti
  • La gestione del profilo e la possibilità di “seguire” altri account
  • Le notifiche
Un esempio di Room attraverso un porting di Clubhouse per Android
Un esempio di Room attraverso un porting di Clubhouse per Android
Un esempio di Room attraverso un porting di Clubhouse per Android

Head of SEO, Head of Voice Technology, AI Conversation Designer @ site By site // Autore di Voice Technology — Dario Flaccovio Editore

Head of SEO, Head of Voice Technology, AI Conversation Designer @ site By site // Autore di Voice Technology — Dario Flaccovio Editore